Fotografia

Prime prove in pista per l'Olympus OM-D E-M1 Mark II

Ciao ragazzi, come promesso, in questo articolo voglio riportarvi i risultati ottenuti con la mia Olympus OM-D E-M1 Mark II (per gli amici M1 Mark2) durate il primo round del Campionato Italiano Velocità tenutosi presso il fantastico circuito di Misano il 7 e 8 Aprile.
Gli obiettivi utilizzati sono stati il 12-40mm f/2.8 PRO, il 40-150mm f/2.8 PRO ed infine il moltiplicatore x1.4. Solo in alcune situazioni, principalmente dentro ai box ed in griglia di partenza, ho usato il flash Olympus FL-600R, giusto per schiarire eventuali ombre.
Prima di inziare, ecco qualche scatto.

Che dire, solo guardando queste prime foto si intuisce quanto sia alto il livello di questa Olympus M1 Mark2!

La M1 Mark2 ha un sensore CMOS da 20 Milioni di pixel, un sistema autofocus a 121 punti tutti a croci, estremamente preciso, velocità di scatto fino a 15 fotogrammi al secondo in modalità H con otturatore meccanico. Se a questo aggiungiamo anche l'apprezzabile ridotto rumore in situazioni di low-light situation, sensibilità ISO da 200-6400 nativi...direi non male, cosa ne pensate?

Tra tutte le potenzialità di questa macchina, ho voluto testare principalmente due cose: l'autofocus e la velocità di scatto.

In alcuni casi ho testato anche il comportamento della macchina fotografica ad alti ISO (tra i 1600 e 2000), soprattuto nei box. Per avere invece una luce più diffusa ed avvolgente, consiglio il flash in modalità rimbalzo, che ho ottenuto sfruttando il basso soffitto dei box come superficie riflettente.

  • Flash - ISO200
  • No Flash - ISO2000

La caratteristica che mi ha più sorpreso della macchina, però, è la velocità di scatto. Vi riporto di seguito una sequenza di 9 scatti realizzati alla curva del Carro. Tutte le foto sono state realizzate a 1/1600sec, f/6.3, lunghezza focale di 210mm, ISO640. In questo caso credo che le foto dicano più di mille parole, io posso solo aggiungere che sono rimasto piacevolmente colpito dal risultato finale.

  • Raffica - Foto 1
  • Raffica - Foto 2
  • Raffica - Foto 3
  • Raffica - Foto 4
  • Raffica - Foto 5
  • Raffica - Foto 6
  • Raffica - Foto 7
  • Raffica - Foto 8
  • Raffica - Foto 9

Molti di voi mi chiedono:"come devo impostare la macchina fotografica per ottenere foto come le tue?"

Per cominciare, bisogna impostare la macchina in modalità messa a fuoco continuo "C-AF" e come velocità di scatto la modalità "LOW" (ATTENZIONE: otturatore meccanico e non elettronico). In questo modo viene garantito un autofocus continuo, al contrario della modalità “HIGH” che garantisce solo l'autofocus singolo.

Consiglio poi di impostare il nuovo punto di messa a fuoco su punto singolo. Questo per aver maggior precisione sul soggetto e per facilitarvi negli scatti in panning.

  • Menu Generale
  • Impostate la modalità di scatto LOW a 10 fotogrammi al secondo
  • Impostare il punto di messa a fuoco su singolo punto

Se usate due schede di memoria, di uguale dimensione, come me, vi consiglio di impostare il salvataggio in modalità "Uguale Doppio freccia giù". In questo modo salverete le foto su entrambe le schede ed eviterete di perdere il vostro lavoro a causa di malfunzionamenti/rotture della singola scheda. La modalità "Uguale Doppio freccia giù" è ideale se in presenza di due schede di memoria della stessa dimensione. In caso contrario, vi consiglio di usare la modalità "Uguale Doppio freccia su" (cfr. immagine).

  • Impostazioni scheda di memoria modalità Uguale doppio giù
  • Differenza tra modalità Uguale doppio giù ed Uguale doppio su

Per quanto riguarda gli ISO, generalmente imposto gli ISO automatici solo in presenza di semiautomatismi sull'esposizione (modalità P/A/S) e rimango in un range che è contenuto tra il minimo di 200 fino ad un massimo di 3200 ISO. Personalmente, preferisco non impostare il massimo perchè a 6400 ISO la qualità del file inizia a decadere. In qualsiasi caso il file è sempre usabile.

  • Impostare l'uso degli ISO automatici solo per le modalitià di esposizione semiautomatiche P/A/S
  • Limitatore ISO da 200 ad un massimo di 3200. Questo solo in cui si usino gli ISO automatici
  • Sistema di stabilizzazione S-IS2 per migliorare gli scatti in panning

Infine, ho impostato il valore S-IS2 per il sistema di stabilizzazione, in modo da avere la stabilizzazione solo verticale e ottenere migliori risultati sul panning. 

Per qualsiasi domanda o curiosità non esitate a lasciarmi un commento in fondo a questo articolo.



Pubblicati 2019

by Dario Avancini

ELF CIV

WSBK

E' molto importante leggere i "Termini di Utilizzo" e "Privacy e Cookies" prima di proseguire la navigazione su questo sito!
Copyright © Photo Art Evolution di Dario Avancini - 2019 - P. IVA: 10691900962 Tutti i diritti riservati. All rights reserved.

We use cookies to improve your experience on our website. By browsing this website, you agree to our use of cookies.